Le Località Montane

Può capitare questo nella Maremma toscana: Alla mattina di una bella giornata di Marzo potrete sciare tra le bianche faggete del Monte Amiata a 1700 metri e, al pomeriggio, in un’ora di macchina, eccovi a Marina di Grosseto pronti per fare un bagno in mare. 

La Maremma è anche la sua bellissima montagna, con i paesi come Santa Fiora, Arcidosso, Castel del Piano, Abbadia San Salvatore, Piancastagnaio. Luoghi senza tempo di una montagna che non ti aspetti, così improvvisa rispetto al mare, alla pianura e alla collina. Il Monte Amiata è ricco di storia ed è capace di stupire per la sua varietà naturale e anche per la sua riservata eleganza. I paesi sono caratterizzati da palazzi austeri, arricchiti nel tempo con particolari di pregio. Segno di un’economia florida in passato per lo sfruttamento del legname e per la fortuna di un clima salubre rispetto al disagio delle paludi maremmane. Basti pensare che, fino ai primi dell’900’, nel periodo torrido dell’estate, il Comune di Grosseto spostava i suoi funzionari e uffici alle pendici del Monte Amiata per un periodo chiamato di Estatatura e che serviva per scongiurare la malaria. 

La Maremma è anche la montagna con le sue tradizioni millenarie. Tra queste, durante le feste natalizie, è tipico festeggiare a Santa Fiore con le “Carboniere”, delle grandi cataste di legna alle quali dare fuoco. Uno spettacolo senza tempo che dimostra uno spirito del Natale da vivere con i propri figli. La Montagna amiatina dista da LeVersegge Resort circa un’ora di macchina.