Finalmente una vacanza…covid free!

“Vorrei ma non posso”: quante volte vi è capitato di pensare questa frase o di pronunciarla in questo periodo? Sì, le restrizioni hanno limitato la nostra libertà di viaggiare e di muoverci tra le regioni, è vero: con gli amici non è possibile, in famiglia si è troppi… rimane però la possibilità di organizzare una bella fuga d’amore con la propria metà, in totale sicurezza. Ma dove scappare dal mondo per trascorrere una vacanza covid free? Scopriamolo insieme.

Vacanze covid free? Ecco dove andare

Vivete in Toscana o fuori regione? In entrambe i casi la soluzione è a portata “di viaggio”. Se volete passare una vacanza covid free memorabile e romantica, oppure divertente e spensierata state leggendo l’articolo giusto. La Toscana infatti permette di spaziare tra le colline e la bellezza dei suoi paesaggi, senza incorrere in ondate di turisti (anche se ormai è una realtà distante). Per rialzare un po’ il morale che ha scandito i mesi di pandemia, potreste staccare la spina da tutto e tutti e fuggire letteralmente tra le campagne toscane. Che sia protagonista la natura o i borghi storici, per una fuga romantica ci vuole sempre lo scenario giusto!

Natura. Se siete amanti del verde, degli spazi liberi e aperti o semplicemente non ne potete più di stare chiusi in casa con il desiderio di passare un po’ di tempo all’aria fresca, il Monte Amiata potrebbe essere la scelta adatta a voi. Ci sono infatti sentieri facili da percorrere come l’anello della Cascata, il sentiero Borgo Tepolini, quello della Miniera oppure il sentiero della pista di fondo, consigliato soprattutto in questo periodo. Un’alternativa ai monti, invece, potrebbe essere il Parco Naturale della Maremma: ricco di itinerari, storie e leggende, chissà che tra un sentiero e l’altro non incorriate in qualche animale locale!

Borgo storico. Se è vero che “a due cuori basta una capanna” allora spostarsi tra i piccoli borghi che caratterizzano questa regione è un’idea super consigliata.Vi immaginate voi due soli, o quasi, camminare mano nella manocon una buona dose di meritata spensieratezza? “Aaah, finalmente!” sarebbe l’espressione più adatta dopo mesi passati tra una stanza e l’altra. Potreste quindi affacciarvi nella rinomata Bagno Vignoni e scoprire la sua peculiare disposizione urbana che vede una grande vasca al posto della solita piazza di paese, oppure le terme lì poco distanti. Altrimenti potreste scegliere uno dei paesi di questa zona come quello di Abbadia San Salvatore, Piancastagnaio, Seggiano, Arcidosso e Semproniano, sempre per rimanere in Val d’Orcia. E se voleste dare un’occhiata al mare d’inverno, allora il consiglio sarebbe quello di raggiungere Castiglion della Pescaia, nella provincia di Grosseto e poi girare per le valli della Maremma.

Le Versegge, il posto ideale per una vacanza covid free

Campagna di qua, campagna di là ma dove fermarsi a dormire per qualche giorno? Nel comune di Braccagni, nel cuore della Maremma, si trova un resort completamente immerso nel verde: Le Versegge Resort & Restaurant. Questa location si potrebbe definire come una “piccola casa” perché lascia una certa indipendenza ai clienti, grazie ad appartamenti provvisti di tutto il necessario. Si trova a 20 minuti dal mare (che anche di inverno ha il suo perché) e a pochi chilometri da qualsiasi situazioni intendiate scegliere: escursioni, gite di piacere, parchi artistici, terme, borghi e città. Un altro grande vantaggio di questo agriturismo di charme è il ristorante (e che ristorante!): stiamo parlando del Ristorante Re Sugo, comunemente definito come “una finestra sulla Maremma del gusto”. Potete per caso farvi mancare la tradizionale cucina toscana?