Come e perché nella testa di un motociclista scatta il desiderio di mettersi in viaggio?

Non è importante dove andare o quanto tempo impiegare: conta l’idea di libertà che la moto regala e che rende ogni viaggio un’avventura di vita. Se vuoi esplorare l’Italia, il turismo in moto è sicuramente il modo più diretto e divertente a tua disposizione. Andiamo insieme quindi alla scoperta della Maremma toscana, per arricchire il tuo desiderio di viaggiare su due ruote.

Un unico viaggio, tante esperienze

Quando decidi di metterti in sella, è importante stilare un attento programma da rispettare e stabilire almeno la direzione da prendere. Spesso, il modo più romantico di iniziare un viaggio “on the road” è quello di andare liberi e senza mèta ma così facendo, soprattutto in compagnia, puoi incontrare non pochi inconvenienti, come:

  • i soliti imprevisti che capitano per strada (per mille motivi la legge di Murphy è sempre in agguato)
  • la difficoltà di trovare la giusta location dove fermarsi
  • la costante preoccupazione di un parcheggio sicuro per la moto durante la notte

Ogni inconveniente potrebbe rendere meno piacevole la tua gita fuori porta: una buona programmazione fa davvero la differenza!

Passione per la moto, Maremma e resort di charme

Tre elementi che stanno molto bene insieme e che hanno portato Le Versegge Resort&Restaurant a coniugare in modo perfetto l’idea di vacanza: passione per la moto, Maremma e resort di charme. Tutto nasce in questa parte incantevole e selvaggia della Toscana, grazie all’entusiasmo di due amiciCarlo Morfini e Tommaso Guicciardini – che in moto ci sono montati da molto giovani e… che non sono più scesi!

“Noi conosciamo il mercato – ci spiega Carlo al telefono – e quindi abbiamo voluto mischiare le carte e creare questo nuovo format, dove il viaggio in moto è l’occasione di vivere alla giornata, con un bagaglio di esperienze ben coordinato”.

Maremma in moto: un Hub specifico per un’avventura senza confini

Le Versegge Resort&Restaurant è un piccolo angolo di paradiso che evoca il carattere di una vacanza di charme. Chiamarlo agriturismo infatti è un errore. In questa residenza di campagna, si respira l’amore per l’ambiente e per la natura, insieme al concetto di “accudimento” che poche strutture sono in grado di offrire. Il proprietario è Tommaso Guicciardini: da qualche tempo la moto è diventata motivo per unire conoscenza e passione, e per costruire delle “vacanze perfette”.

“Prendi la moto e parti – sorride Tommaso mentre stiamo a bordo di una piscina incantevole – e mi vengono in mente tanti ricordi di avventure bellissime qui in Maremma. Allora abbiamo pensato che la Maremma è un concentrato di Toscana”. Il senso di queste parole è quello di contare su una terra che cambia nel giro di pochi chilometri, passando da una costa incredibile – un mare tra i più belli d’Italia – a paesaggi collinari, terme, città d’arte, montagna, in poche e bellissime curve. Ma quali sono i vantaggi di una vacanza a Le Versegge?  “Tanti – spiega Tommaso – e principalmente legati all’esigenza di non appiattirsi sulla moto e, in qualche modo, esserne schiavi”. 

Moto e Maremma: un connubio perfetto!

Non ci resta che ricapitolare i punti salienti di una vacanza con la V maiuscola. In sintesi:

  • La Maremma. Si raggiunge attraverso strade bellissime e ha il vantaggio di trovarsi nel cuore dell’Italia: una grande occasione per chi ama la moto e per chi privilegia il relax di arrivare presto a destinazione, scoprendo, giorno dopo giorno, il territorio;
  • Relax, servizi, buona cucina, piscina e un piccolo centro benessere, sono solo alcune delle idee a portata di prenotazione;
  • Fare nuove esperienze: la possibilità di seguire corsi di Yoga (lo zen della motocicletta?), oppure di prenotare un massaggio rilassante, una cura di bellezza per la tua “zavorrina” o un corso di cucina;
  • Rispetto per la tua moto che ti ha dato tanto! Qui trovi un parcheggio coperto, un luogo sicuro, un’officina attrezzata di tutto punto, la possibilità di avere assistenza h24 e, se guidi moto BMW, la possibilità di avere subito una moto in cambio (se la tua ha incrociato le braccia). Così la tua vacanza non sarà vanificata.
  • Vuoi caricare i file GPX sul tuo navigatore? Con Maremma in Moto hai 100 itinerari diversi, mete tra le più divertenti (un negozio di antichità, una cantina rinomata, un museo, un artigiano da conoscere, una strada nascosta da scoprire).
  • In gruppo può essere il caso di prenotare una guida e con questa pianificare, già dalla prenotazione, il carattere della vostra vacanza. La guida ti permette di andare subito a colpo sicuro e non disperdere le tue energie: saremo alla partenza dei tuoi itinerari per consigliarti al meglio!

Questo piccolo documentario, realizzato partendo da Le Versegge, può essere lo spunto per venire in Maremma e scoprirne le strade, la gente (un po’ schiva ma sempre accogliente), un ambiente ben conservato e naturale.

Per i motociclisti più puri, con la maxi enduro usata veramente come fuoristrada, Maremma in Moto offre pacchetti off-road davvero esaltanti, con pranzi al sacco e itinerari non asfaltati, alla portata di tutti: occasione difficile da organizzare in sicurezza, senza il sostegno di una organizzazione attenta a tutto (permessi di transito per motivi ambientali in primis).

Insomma… è arrivato il momento di preparare la moto, di pregare vostra moglie che non si porti dietro il mondo pur sapendo che una giacca da moto e dei blue jeans bastano e avanzano; è tempo di convincere gli amici del Club che mare, sole e paesaggi mozzafiato sono pronti ad accogliervi a braccia aperte e che la Maremma più bella si vive solo col viso al vento. In moto, naturalmente!