Un ritiro yoga in Toscana? All’aperto si può!

“Vivete soltanto nel presente, non nel futuro. Fate del vostro meglio oggi: non aspettate il domani.” Così le parole di Paramahansa Yogananda – celebre guru e mistico indiano – concentrano uno dei pensieri più importanti dello yoga: il qui e ora. E anche se il nostro presente non è certo dei migliori a causa della pandemia mondiale, tuttavia puoi cercare luoghi incantevoli dove fare yoga all’aperto, e organizzare una mini vacanza in Toscana. Eccoti dunque qualche consiglio per trascorrere un weekend rigenerante all’insegna del benessere fisico ed emotivo.

Yoga all’aperto: i luoghi del benessere in Toscana

Lo yoga è una disciplina spirituale millenaria, originaria dell’India e sempre più praticata in questi ultimi decenni anche in Occidente: dedita a mettere in equilibrio corpo e mente, offre tantissimi effetti positivi sulla salute, oltre ad essere un ottimo rimedio contro lo stress. Per praticare lo yoga all’esterno ed evitare gli ambienti chiusi, nel rispetto delle restrizioni da Covid-19, la Toscana ben si adatta alle esigenze della meditazione e del silenzio: località immerse nella natura (e che natura!), lontane dai rumori urbani così che la mente possa concentrarsi unicamente sul respiro, senza alcuna distrazione. Quali sono quindi i luoghi ideali per fare yoga all’aria aperta? Vediamoli insieme.

Parchi. Se vivi in città, il parco è naturalmente la zona più “verde e tranquilla” a tua disposizione: puoi quindi approfittare della vicinanza di queste aree per trascorrere minuti di meritato relax. Nella provincia di Firenze per esempio, puoi recarti al Parco Renai di Signa, oppure quello di Serravalle a Empoli, per non escludere poi quello più famoso di Firenze, il Parco delle Cascine.

Pinete. Sapeviche lo yoga nasce proprio nel cuore delle foreste dell’India, oltre 5 mila anni fa? Ritornare alle origini di questa antica pratica conferisce ancora più senso alle asana – le posture yoga – e arricchisce la ricerca di equilibrio e benessere del praticante: completamente circondato dalla natura e in compagnia degli alberi. Una pineta consigliata per fare yoga all’aperto è senza dubbi quella di Viareggio, facile da raggiungere e adatta ad ogni età.

Mare. Se è vero che circondarsi di bellezza migliora la capacità di guardare il lato positivo delle cose, che respirare aria pulita rigenera l’organismo e che ricevere la luce del sole rafforza le difese immunitarie, allora non puoi rinunciare a fare yoga in spiaggia: in questo caso le coste della Maremma sono tra le migliori della Toscana perché offrono ampi spazi silenziosi con una vista mozzafiato.


Yoga a Le Versegge: per un weekend tutto green

Praticare yoga all’aperto accelera il senso di unione e armonia tra il mondo interiore e quello dell’ambiente circostante: ecco perché è così importante trovare una location immersa nel verde e in un’atmosfera rilassante. Nel cuore della Maremma, a soli 20 minuti dal mare, si trova Le Versegge Resort & Restaurant, un agriturismo di lusso ubicato nella campagna toscana. Che sia una vacanza dedicata a te o ad un piccolo gruppo di amici, questo resort di charme è il posto perfetto dove passare un finesettimana spensierato: l’agriturismo infatti organizza incontri di yoga  con un’istruttrice interna ed è dotato di un ristorante eccezionale, il Ristorante Re Sugo, pronto a preparare cene vegetariane o tipiche maremmane. Concentrati solo sul respiro: Le Versegge ha pensato a tutto il resto.