dimore charme toscana

Perché soggiornare in una delle dimore di charme in Toscana

Stai pensando di organizzare la tua prossima vacanza in Toscana e vorresti farlo in un modo davvero speciale? In questa terra ricca di natura e cultura, hai solo l’imbarazzo della scelta: potresti per esempio, soggiornare in una delle tantissime – e bellissime-  dimore di charme in Toscana che aspettano solo di essere visitate. Ti abbiamo incuriosito? Eccoti una breve guida per scegliere con cura il tuo prossimo luogo da vivere.

Guida alla scelta tra le più belle dimore di charme in Toscana

La Toscana è una terra unica, fatta di territori molto particolari, come il Mugello, il Chianti, il Casentino, la Garfagnana, la Lucchesia e la Maremma: sono tutti luoghi dove, diversamente per ognuno di loro, la campagna fa da padrona. Chi vuole un tipo di vacanza che sia sinonimo di natura, equilibrio, ecologia, tradizioni, dovrà proprio venire in Toscana.

Le strutture ricettive di campagna che puoi scegliere però, sono spesso classificate in:

  • Agriturismi;
  • RTA – ovvero Residenze Turistiche Alberghiere;
  • CAV – Case Vacanze;
  • Residence;
  • Dimore storiche;
  • Hotel di Charme

Ognuna offre una sua peculiarità e ognuna garantisce un suo preciso obiettivo ma organizzare una vacanza in campagna in Toscana resta comunque una scelta non facile in quanto i fattori da considerare sono davvero tanti, legati soprattutto alla reale qualità offerta dalle strutture a cui ci si affida.

Come scegliere una struttura di charme in Toscana?

L’ideale sarebbe quello di ricercare una dimora di charme nella campagna Toscana dove cibo, natura, comfort e servizio si intrecciano per offrirvi una vacanza da sogno. Il consiglio quindi è quello di cadere su buone strutture e di sapere che un buon servizio, un appartamento ben arredato, un breakfast sul prato oppure una cena romantica, si trovano a patto di seguire certe regole:

  • Diffidate degli agriturismi troppo familiari e rustici. Spesso non ci troverete nemmeno una gallina e alcuni prodotti in vendita potranno risultare non all’altezza delle aspettative. A colazione potreste anche ricevere una merendina preconfezionata;
  • Meglio affidarsi a strutture di campagna ma con una buona esperienza. La piscina, il ristorante, un piccolo centro benessere saranno una buona alternativa al vostro programma di visite oppure di sport;
  • Non sempre prezzo altissimo è sinonimo di charme. Sappiate che ogni cosa ha un costo e se la qualità paga, la qualità ripaga la vacanza. Fate una valutazione del buon rapporto tra qualità e prezzo delle strutture;
  • Efficienza, correttezza, onestà. Oggi il turismo è tutelato da regole ferree. Sappiate dunque che avere un alloggio pulito, una piscina ben filtrata, un giardino curato e prodotti a chilometri zero, non sono optional da pagare a parte. Leggere le recensioni può aiutare ma è importante anche vedere le fotografie sul sito della struttura ed avere chiaro quello che si cerca per la propria vacanza.

Un errore da non commettere, è affidarsi ad agenzie: ciò spesso non migliora la vostra ricerca e allontana la certezza di arrivare nel luogo desiderato. Meglio giocare sullo charme e, in campagna, ci piace l’idea della residenza turistica alberghiera che, forse più di tutti gli altri esempi, dimostra grande trasformismo, permettendo sia la vacanza alberghiera, sia il fai da te. Alcuni esempi:

Esempi diversi tra loro ma che sanno offrire qualcosa di molto particolare: la familiarità e l’accudimento del cliente. Eppure qui non troverete un pulcino, oppure un maialino ma, in ogni caso, sarete indirizzati bene dentro il territorio agricolo e non dovrete rinunciare a niente della bellezza e dello charme della campagna. È il caso del ristorante Re Sugo che, proprio a Le Versegge, ha dimostrato che anche fuori dal sistema dell’agriturismo, si può fare ristorazione a km 0 e servire piatti della tradizione contadina riveduti con classe, fantasia e creatività.

La Toscana di campagna e di charme è sempre pronta ad affrontare nuove sfide in controtendenza ad altre tipologie turistiche. Ci piace, nel dare uno sguardo alla Toscana, indicare quelle strutture che possono contare su una storia personale, che è un modo per trovarsi in famiglia e contare su un servizio personalizzato. Questo dovrebbe essere lo charme di una vacanza, il valore aggiunto.

Rinascere con piccole attenzioni…

Non è un concetto che vale per il mondo intero: in tempo di globalizzazione, infatti, la Toscana sta andando alla grande, merito forse di una visione lungimirante che ha messo in luce le strutture più complete e solide nella loro filosofia. È questo che dovrete ricercare per la vostra vacanza di charme nella campagna Toscana. Avrete modo di incontrare un territorio unico per bellezza e natura e per la qualità antica, in questa terra sognante, di far rinascere chi le dimostra vero amore.