Degustazioni_vino_Maremma

Tour tra le cantine da visitare in Maremma

Stai organizzando un viaggetto in Toscana e ne vuoi approfittare per degustare del buon vino maremmano? Che tu sia esperto o meno di questo speciale succo d’uva, la cosa certa è che potrai apprezzarne tutte le qualità: dal colore al profumo, fino al sapore! Eccoti, dunque, qualche consiglio sulle migliori cantine da visitare in Maremma.

Degustazioni di vino in Maremma? Ecco dove poter visitare cantine d’eccellenza

Cantine_da_visitare_Maremma

“Il vino aggiunge un sorriso all’amicizia e una scintilla all’amore”: Edmondo De Amicis non ha tutti i torti. In effetti quella simpatica spensieratezza che va crescendo sorso dopo sorso sostiene il buon umore e lascia andare i pensieri, che, si sa, in questo periodo sono stati sin troppi. Allora perché non assecondare la leggerezza e andare alla ricerca delle buone cantine di vino da visitare in Maremma? Organizzare una gita all’insegna della degustazione di vini locali sarà un’idea vincente, vedrai! Scopriamo allora 6 località nella provincia di Grosseto dove visitare delle cantine da non perdere assolutamente!

  1. Massa Marittima. Se cerchi un luogo speciale e segreto, troverai soddisfazione presso la Località Poggio Curzio nella tenuta di Simona Ceccherini, con vini autoctoni come il Ciliegiolo e il Pugnitello. A pochi chilometri di distanza puoi incontrare l’azienda Morisfarm, la cui produzione vinicola è DOC 100% e collocata precisamente in località Cura Nuova. E se volessi acquistare dell’olio extra vergine di oliva, questo è il posto giusto.
  2. Gavorrano, precisamente in località Giuncarico Scalo si trova l’imperdibile Rocca di Frassinello: la cantina è disegnata da Renzo Piano e costituita da un’architettura essenziale, funzionale e rivoluzionaria. Presso la Località Casteani 1, invece, è ubicata la tenuta Conti di San Bonifacio immersa tra le colline minerarie della zona. Volendo puoi fare un salto anche alla vicina Bagno di Gavorrano per visitare il Podere San Cristoforo. Non te ne pentirai!
  3. Roccastrada. Nella Rocca di Montemassi, in Località Pian del Bichi, la tradizione viene tramandata di generazione in generazione, in ettari ed ettari di vigne dove vengono coltivate uve quali Sangiovese e Vermentino; le visite guidate si alternano con tour in auto o a piedi sulle dolci colline metallifere, tra miniere e musei tutti da scoprire.
  4. Castiglion della Pescaia. A pochi chilometri dal paese si trovano ben tre località che vale la pena ricordare: Le Mortelle, La Badiola e Cacciagrande. Che sia un tour guidato nelle cantine o tra i vigneti, queste destinazioni meritano assolutamente una visita. Il rischio? Quello di bere del vino troppo buono!
  5. Marina di Grosseto. Qui si trova la prima Cantina Sociale della Maremma Toscana – Cantina Vini Maremma, Località Il Cristo – fondata nel 1954 da un gruppo di appassionati viticoltori. Oltre ai vini, nel punto vendita puoi trovare una selezione di prodotti della cucina maremmana. E via alle danze!
  6. Monterotondo Marittimo, al confine tra le province di Grosseto e Livorno, in Località Serraiola 1 Frassine, si trova l’Azienda Agricola Serraiola Wine. La tenuta, di circa 40 ettari, riceve ospiti per visite guidate ai vigneti e alle cantine, proponendo degustazioni di vini e prodotti dell’azienda quali miele, formaggi, salumi e pane.

Tra una degustazione di vino e l’altra…

…perché non fermarsi a dormire in una location immersa nel verde della Maremma Toscana? Nel comune di Braccagni puoi trovare un agriturismo di lusso, tranquillo ed accogliente, con piscina, speciali degustazioni e ogni tipo di comfort: che tu preferisca una sistemazione Bed&Breakfast, delle comode Suite o un Appartamento per la tua vacanza, non hai che da scegliere la migliore occasione.

Infatti al Resort Le Versegge di Tommaso Guicciardini tutto è possibile, anche un buon ristorante presso il quale mangiare davvero bene. Il Re Sugo, infatti, è stato definito dai più come “una finestra sulla Maremma del gusto”.

E se in Toscana non c’è il gusto, che gusto c’è?